1

“D”

2010/2011
Dragon? Dreamer? …Dead? “D”,
figura inquietante dal volto coperto.
Nessuno nel quartiere sembra conoscerne l’identità, il perché si nasconde da mesi nell’appartamento di una donna morta, o da chi sta scappando. Nemmeno lui.
“D” ama la TV. E’ un mondo semplice, quello che sta dentro il televisore. I buoni sono buoni, i cattivi sono cattivi, gli uomini assomigliano ad esseri umani. Il mondo nella testa di “D” è decisamente più incasinato. E ha anche la pubblicità!
“D” sa difendersi e non ama essere disturbato, come scopriranno a loro spese le agghiaccianti creature dalle fattezze di drago che sempre più spesso incroceranno la sua strada. Ma saranno una ragazza e un bambino entrati d’improvviso nella sua vita a sconvolgerla per sempre.
Dalla folle mente di Giò (scrittore, attore, insegnante di fumetto… ma solo per hobby) e dalle eleganti mani di RX (autore della serie a strisce “Storie di Vita Vissuta” e “Me and Mr Death”), una storia di azione e suggestione che solo il fumetto è in grado di raccontare. Una favola dolce e tagliente che accarezza il cuore mentre tira un pugno nello stomaco.
Uno sguardo insolito sui molti volti della solitudine.